lunedì 21 novembre 2011

La Mostarda di Frutta

Fare la mostarda di frutta è stata una bella impresa, ma volevo provare a fare in casa una cosa che mi piace moltissimo e che inspiegabilmente, quando vivevo in provincia di Cremona, non ho mai provato a fare... chissà se qualcuno mi avrebbe dato le dritte giuste...?

Allora, cominciamo? Per prima cosa si sceglie della frutta mista, un po' acerba




Si lava, si asciuga e si taglia a pezzi più o meno della stessa dimensione, perchè assorbano lo zucchero nella stessa maniera...


...poi si copre di zucchero, circa mezzo kg. di zucchero ogni kg. di frutta sbucciata... e si lascia una notte a riposo...



 L'indomani mattina la troveremo coperta dallo sciroppo... ci sarà ancora qualche monticello di zucchero, ma si scioglierà via via... scoliamo la frutta e raccogliamo lo sciroppo... lo mettiamo su fuoco basso e lo facciamo bollire per 5 minuti, dopodichè lo versiamo sulla frutta, in un recipiente basso e largo (una grande padella) che la contenga in un solo strato in modo che sia coperta di sciroppo...

La mattina successiva, di nuovo tutto da capo: scoliamo la frutta, raccogliamo lo sciroppo e lo facciamo bollire...


A questo punto mi sono accorta che avevo messo troppo poco succo di limone su mele e pere, perchè stavano ossidando... 




Al quinto giorno ho messo a bollire la frutta e lo sciroppo, tutto insieme... Il giorno prima ho tagliato a metà i mandarini perchè mi sembravano troppo grandi rispetto agli altri pezzi... e poi volevo controllare lo stato all'interno :-)


Dopo aver fatto raffreddare bene bene senza coperchio per evitare la condensa, ho sciolto della senape in polvere in poco vino bianco caldo, poi ho aggiunto qualche cucchiaio di sciroppo alla pastella, ho mescolato ancora e ho versato nella padella...


Ho imbarattolato...


...e sterilizzato...

Ora è nascosta al buio... la settimana prossima si potrà cominciare ad assaggiare... chi farà da cavia?

2 commenti:

  1. hai trovato una cavia?
    Io non mi offro perché la mostarda non mi piace... mi offro poi per qualcos'altro, ok?
    Ciau!

    RispondiElimina
  2. intanto deve passare una settimana...come minimo... uff!
    :-)

    RispondiElimina

sei il biscotto numero...

Etichette

Pasta di zucchero (30) chiffon cake (10) Lievito Madre (8) pdz (7) bozzetti (5) ghiaccia reale (5) Torta dipinta (4) biscotti decorati (4) Saetta McQueen (3) biscotti natalizi (3) cialda (3) pandolce genovese (3) 2D (2) Bloom (2) Crostata di Mele (2) Pastafrolla (2) Uvetta (2) aurora (2) battesimo (2) biancaneve (2) castello (2) cenerentola (2) cioccolato (2) cioccolato fondente (2) collage (2) crema di burro (2) pandispagna (2) pistacchi (2) rapunzel (2) rose (2) sac à poche (2) Biscotti (1) Brioches col Tuppo (1) Brisée (1) Buridda (1) Crema (1) Hello Kitty (1) Lievito di Birra (1) Maiolica (1) Manitoba (1) Marsala (1) Modigliani (1) Mostarda di Frutta (1) Natale (1) Nudo sul fianco sinistro (1) Panettone Milanese (1) Pasta Madre (1) Pingu (1) Pittura (1) Sicilia (1) Spekulatius; biscotti decorati (1) Stoccafisso (1) Torta Marmorizzata (1) Winx (1) anni '70 (1) antico savona (1) bianco e blu (1) burro (1) canditi (1) caramello (1) chocolate and caramel layer cake (1) compleanno (1) concorso DolciAiuti (1) croissants integrali (1) cyberchef (1) dark muscovado (1) estrusore (1) favola (1) fiera sposi (1) frutta (1) frutta secca (1) ganache (1) glassa (1) gnocchi di patate (1) gum paste (1) light muscovado (1) maioliche (1) mandarino (1) ombre cake (1) orsetti (1) pandispagna; spezie; pandispagna; spezie; pandispagna; spezie; Natale. (1) panettone (1) paperino (1) paura e delirio a las vegas (1) pere (1) pinoli (1) principesse disney (1) salsa ai frutti rossi (1) sciroppo (1) semi di finocchio (1) senape (1) star fill-in (1) sugar gun (1) topolino (1) topper (1) torta con rose (1) torta nuziale (1) torta ombra (1) torta orsetto (1) wedding cake (1) winnie pooh (1) zucca (1) zucca candita (1)

Follow by Email

Visualizzazioni totali